PISCIS AUSTRINUS
Pesce Australe
Sigla
Genitivo latino
Ubicazione
Visibilità completa
Estensione
Classifica 
PsA
Piscis Austrini
Emisfero Sud
Da 53° Nord a 90° Sud
245 gradi q.
60
Cartografo Tolomeo Anno 140  Phaenomena IcquV = Pesce 
Origine e significato del nome 
I Greci identificavano questa costellazione con il termine di Pesce Australe, per distinguerlo dai Pesci che sono più a Nord. 
Secondo una versione mitologica, la dea Derceto (dea siriaca della fertilità nota anche come Atargati) venne salvata, mentre stava per annegare, da un grande pesce che, per riconoscenza, venne immortalato fra le costellazioni.  
Hyginus, scrittore romano, diceva che proprio per questo motivo, molti siriani non mangiavano pesce. 
Nei miti del diluvio (comune a molte civiltà) questo è il Pesce che beve l’acqua versata dall'Acquario.  
AGli arabi chiamavano questa costellazione Al Hut al Janubiyy = Il Pesce del Sud.
Informazioni astronomiche 
Costellazione distante dalla Via Lattea, a Sud di Aquarius, a Nord della Grus, compresa fra Capricornus e Sculptor. 
Riferimento Effemeridi Nautiche dell'Istituto Idrografico della Marina 
Appartiene a questa costellazione, 1 delle 66 stelle normalmente utilizzate per fare il punto nave : 
Nr.65 Alpha Piscis Austrini (Fomalhaut).