Galassia Piccola Nube di Magellano
0h 52m 38,0s -- -72° 48' 1'' -- magnitudo: 2,2

 
 
 

Galassia SMC
Piccola Nube di Magellano
, Coascensione Retta
346° 50,5
. Transito ore 0 Merid. Sup.
. Declinazione -----------,,72° 48,0 Sud . Costellazione
TUCANA
. Magnitudine apparente
2,20
. Catalogo Messier
-
. Distanza (anni luce)
195.000
. Catalogo NGC
292
. Classificazione
SB(s)mP
. Scopritore
Amerigo Vespucci
. Dimensioni
5° 16 x 3° 06
. Anno
1501
Visibile dal Polo Sud a 17° di Latitudine Nord. 
La sigla SMC é composta dalle iniziali di Small Magellanic Cloud = La Piccola Nube di Magellano.  
E una galassia irregolare, appartenente allo stesso Gruppo Locale della nostra Galassia e venne osservata da Amerigo Vespucci nel 1501, che la descrisse come "Canopo chiaro" e definì "Canopo scuro" la Nebulosa Sacco di Carbone. 

Antonio Pigafetta, componente della spedizione di Magellano, nella prima circumnavigazione attorno al globo, nel suo diario, (secondo il copista del manoscritto Ambrosiano), nel Gennaio 1521, annotò:  
"Il polo antartico non è così stellato come lo artico: se vede molte stelle picolle congregate insieme, che fanno in guiza de due nebulle poco separate l'una de l'altra e uno poco ofusche, in mezo de le qualle stanno due stelle molto grandi né molto relucenti e poco se moveno: queste due stelle sonno il polo antartico".  
(Nella versione francese è scritto: ".... due stelle non troppo grandi..."