Descrizione: D:\backup disco E\04_II_SESTANTE_SITO\ASTRONOMIA\costellazioni\costellazioni_finestra_automatica\costellazione_cetus\stelle\indietro.gif

β - Beta Aquilae

-

Costellazione

AQUILA

Effemeridi Nautiche IIM

-

Transito ore 0 Merid. Sup.

21-Luglio

Catalogo FK6

749

Coascensione Retta

61░ 10,3'

Catalogo FL

60

Declinazione

            06░ 24,4' Nord

Catalogo HIP

98036

Magnitudine apparente

3,71

Catalogo SAO

125235

Magnitudine assoluta

3,02

Catalogo HR

7602

Distanza (anni luce)

44,7

Classificazione HR

G8IV

Parallasse

72,95

Metalli

-

LuminositÓ / LuminositÓ_Sole

5,1

Metalli

-

Indice B-V

0,86

Metalli

-

Temperatura

4900

Raggio / Raggio_Sole

3,1

Tipo stella

Subgigante

Massa / Massa_Sole

1,7

Attributi

-

Almagesto 

Quae istam praecedit et est in collo = Quella che precede questa ed Ú sul collo

Nome proprio

Alshain (nome persiano) 
Gli antichi astronomi persiani consideravano Beta Aquilae (Alshain) e Gamma Aquilae (Tarazed), un unico asterismo chiamato "Shanin tara zed" = Il falco che colpisce alle spalle; successivamente le due stelle vennero identificate singolarmente

Informazioni astronomiche

Visibile dal Polo Nord a 83░ di Latitudine Sud. 
Stella subgigante di colore giallo, con una compagna di 12^ magnitudine, percettibile con telescopio a forte ingrandimento.