Descrizione: D:\backup disco E\04_II_SESTANTE_SITO\ASTRONOMIA\costellazioni\costellazioni_finestra_automatica\costellazione_cetus\stelle\indietro.gif

ο - Omicron Ceti

Mira

Costellazione

CETUS

Effemeridi Nautiche IIM

-

Transito ore 0 Merid. Sup.

26-Ottobre

Catalogo FK6

-

Coascensione Retta

325° 09,8'

Catalogo FL

68

Declinazione

            02° 58,7' Sud

Catalogo HIP

10826

Magnitudine apparente

3,04

Catalogo SAO

129825

Magnitudine assoluta

- 2,51

Catalogo HR

681

Distanza (anni luce)

418,7

Classificazione HR

M7IIIe+Bep

Parallasse

7,79

Metalli

-

Luminosità / Luminosità_Sole

833,5

Metalli

-

Indice B-V

1,42

Metalli

-

Temperatura

2620

Raggio / Raggio_Sole

141,4

Tipo stella

Gigante normale

Massa / Massa_Sole

8,9

Attributi

Presenza di righe di emissione

Almagesto

-

 Nome proprio

Mira = Meravigliosa (nome latino)   
Nel 1594 l’astronomo tedesco David Fabricius si accorse della variabilità della luminosità di questa stella e nel 1662 Johannes Hevelius la chiamò Mira Stella =  Stella meravigliosa

Informazioni astronomiche

Visibile dal Polo Sud a 87° di Latitudine Nord.  
Stella gigante di colore giallo-arancione, con temperatura superficiale variabile tra 1.900 K e 2.400 K (è una delle stelle con temperatura più bassa), ha un diametro 420 volte quello del Sole, (la sua massa, messa al posto del Sole, occuperebbe il Sistema Solare fino alla metà fra le orbite degli asteroidi e quella di Giove).  
La magnitudine apparente varia da 3 a 9 nell’arco di circa 331 giorni e dall’analisi del suo spettro, si ritiene che sia al termine del suo ciclo vitale.