Descrizione: D:\backup disco E\04_II_SESTANTE_SITO\ASTRONOMIA\costellazioni\costellazioni_finestra_automatica\costellazione_cetus\stelle\indietro.gif

β 1 - Beta 1 Cygni

Albireo

Costellazione

CYGNUS

Effemeridi Nautiche IIM

-

Transito ore 0 Merid. Sup.

15-Luglio

Catalogo FK6

732

Coascensione Retta

67░ 19,2'

Catalogo FL

6

Declinazione

            27░ 57,6' Nord

Catalogo HIP

95947

Magnitudine apparente

3,08

Catalogo SAO

87301

Magnitudine assoluta

- 2,29

Catalogo HR

7417

Distanza (anni luce)

385,5

Classificazione HR

K3II+B9,5V

Parallasse

8,46

Metalli

-

LuminositÓ / LuminositÓ_Sole

681,2

Metalli

-

Indice B-V

1,13

Metalli

-

Temperatura

4250

Raggio / Raggio_Sole

48,6

Tipo stella

Gigante luminosa

Massa / Massa_Sole

8,4

Attributi

-

Almagesto 

Quae est in ore = Quella che Ŕ sulla bocca

Nome proprio

Albireo : deriva dal nome latino Ab ireo = dall'iris  
Iris potrebbe per˛ essere una errata trascrizione della parola greca Ornis, che significa uccello

Altro nome proprio

Al Minbar al-Dajajah = Il becco della gallina  (nome arabo) 
La stella Ú collocata sul becco del Cigno che gli arabi chiamavano gallina

Informazioni astronomiche

Visibile dal Polo Nord a 62░ di Latitudine Sud.
Osservando Albireo con un binocolo, si vede una stella doppia la cui componente principale Ú di colore giallo con magnitudine apparente 3,08 e la secondaria Ŕ di colore azzurro con magnitudine apparente 5,1.