Descrizione: D:\backup disco E\04_II_SESTANTE_SITO\ASTRONOMIA\costellazioni\costellazioni_finestra_automatica\costellazione_cetus\stelle\indietro.gif

η - Eta Draconis

Aldhibain

Costellazione

DRACO

Effemeridi Nautiche IIM

-

Transito ore 0 Merid. Sup.

28-Maggio

Catalogo FK6

-

Coascensione Retta

114░ 00,1'

Catalogo FL

14

Declinazione

            61░ 30,9' Nord

Catalogo HIP

80331

Magnitudine apparente

2,74

Catalogo SAO

17074

Magnitudine assoluta

0,59

Catalogo HR

6132

Distanza (anni luce)

87,7

Classificazione HR

G8-IIIab

Parallasse

37,18

Metalli

-

LuminositÓ / LuminositÓ_Sole

48,2

Metalli

-

Indice B-V

0,91

Metalli

-

Temperatura

4900

Raggio / Raggio_Sole

9,7

Tipo stella

Gigante normale

Massa / Massa_Sole

3,6

Attributi

-

Almagesto 

Borealior duarum quae deinceps ad occasum sunt = La pi¨ boreale di quelle sono di seguito verso occidente

Nome proprio

Aldhibain : deriva dal nome arabo Al Dhi’ Bain = Le due iene  
Eta e Zeta Draconis, secondo l’astronomia araba, erano viste come "Le due iene" che aspettavano il passaggio dei cammelli per assalire il Cammellino Al Ruba, uno dei nomi attribuito alla stella Mu Draconis che Ŕ sulla punta della lingua del Drago. 

Informazioni astronomiche

Visibile dal Polo Nord a 28░ di Latitudine Sud.
Stella gigante di colore giallo.