Descrizione: D:\backup disco E\04_II_SESTANTE_SITO\ASTRONOMIA\costellazioni\costellazioni_finestra_automatica\costellazione_cetus\stelle\indietro.gif

β - Beta Eridani

Cursa

Costellazione

ERIDANUS

Effemeridi Nautiche IIM

-

Transito ore 0 Merid. Sup.

08-Dicembre

Catalogo FK6

188

Coascensione Retta

283░ 02,3'

Catalogo FL

67

Declinazione

            05░ 05,2' Sud

Catalogo HIP

23875

Magnitudine apparente

2,79

Catalogo SAO

131794

Magnitudine assoluta

0,61

Catalogo HR

1666

Distanza (anni luce)

88,8

Classificazione HR

A3III

Parallasse

36,71

Metalli

-

LuminositÓ / LuminositÓ_Sole

47,3

Metalli

-

Indice B-V

0,13

Metalli

-

Temperatura

10600

Raggio / Raggio_Sole

2,1

Tipo stella

Gigante normale

Massa / Massa_Sole

3,5

Attributi

-

Almagesto 

Borealior hac in flexu juxta suram Orionis =  La pi¨ boreale di questa sulla curva vicino alla gamba di Orione 
( Il termine "questa", significa "questa costellazione")

Nome proprio

Cursa : deriva dal nome arabo Al kursiyy al jauzah = Sgabellino, poggiapiedi (sotto il piede di Orione)  
Secondo l’astronomia araba, le altre stelle dello "sgabellino" erano: Lambda e Omega Eridani

Informazioni astronomiche

Visibile dal Polo Sud a 84░ di Latitudine Nord.  
Riconoscibile poco a Nord di Beta Orionis (Rigel), in direzione di Alpha Tauri (Aldebaran). 
Da questa stella inizia, da Nord, la lunga Costellazione di Eridanus. 
Stella gigante di colore bianco.